La felicità è un biglietto aereo. Per Colonia

img_2767

Colonia fa venire in mente tre cose: l’acqua di colonia (ebbene sì), la fiera, il duomo. E non è detto che le tre cose non si possano mescolare insieme.

Accade infatti che il marito sia alla fiera di Colonia. Ci era già andato due anni fa e anche allora avevo pensato di accompagnarlo, ma poi non se ne era fatto niente. Lo raggiungerò però stavolta, per passare insieme nella città tedesca questo fine settimana.

Il Duomo di Colonia è il monumento più visitato della Germania e sono proprio curiosa di vedere se regge il confronto con quello di Milano (prevedibile momento di campanilismo). E’ anche il secondo Duomo più alto d’Europa, mentre Milano sta solo al 42° posto, chissà come dev’essere la città vista da lassù.

Se c’è qualcosa che però accomuna il Duomo di Colonia a quello di Milano, è la storia della sua edificazione. Se a Milano si dice “la fabbrica del Duomo” per indicare qualcosa che non viene mai terminato, sospetto che anche a Colonia esista un’espressione simile, per quella chiesa che venne iniziata nel 1248 e completata nel 1880, ma che pare sia impossibile vedere senza una qualche impalcatura per pulizie e restauri. Tuttavia io adoro le cattedrali gotiche e sono certa che mi innamorerò del Duomo di Colonia.

Credo che anche il centro storico ci riserverà dei momenti piacevoli, insieme alla birra tipica della città. Lo sapevate che Colonia ne ha una tutta sua? Io non lo sapevo prima di cercare le informazioni su cosa vedere e cosa fare.

Un’altra tappa che non mi lascerò sfuggire è il giardino botanico, che cerco di visitare in tutte le città in cui vado.

Voi avete suggerimenti di cosa vedere e cosa fare in questa città in poco più di 36 ore?

Annunci

3 pensieri su “La felicità è un biglietto aereo. Per Colonia

  1. Ho vissuto a Colonia e la adoro, c’è tanto da fare lì, sul mio blog trovi un paio di articoli su questa città, comunque direi che non ti devi perdere il lungo fiume nella Altstadt e la Altstadt in generale, poi c’è uno zoo (vicino al giardino botanico) ben tenuto, se avete bambini andateci, e per mangiare e per i locali zona Friesenplatz, ah! Se capiti lì l’11 novembre vedrai la follia dell’inizio del carnevale, anche questo lo trovi sul mio blog, se hai domande sono qui

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...