Le vigne di Leonardo, il segreto meglio custodito di Milano

IMG_2212Finito l’Expo ormai da qualche mese, a Milano si sta ancora decidendo cosa farne dell’area che l’ha ospitato, ma nel frattempo in città sono rimaste alcune delle eredità positive della grande esposizione universale. Non mi riferisco solo al completamento della linea 5 del metrò o alla ristrutturazione (finalmente!) della Darsena, ma anche ad alcuni dettagli meno noti, come ad esempio il restauro e l’apertura al pubblico delle vigne appartenute a Leonardo da Vinci.

Le Vigne di Leonardo si trovano nel giardino di quella che è attualmente (ma era anche allora) la Casa degli Atellani, in Corso Magenta 65, proprio di fronte a Santa Maria delle Grazie.

La visita duIMG_2199ra circa 30 minuti e comprende il cortile del palazzo, il primo piano e il giardino. Due sapienti restauri del Novecento, entrambi a cura dell’architetto Portaluppi, hanno messo mano al palazzo, riparando ai danni del tempo e dei bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, il restauro del 2015 ha recuperato le vigne. Naturalmente i filari attualmente a dimora non sono quelli posseduti da Leonardo alla fine del Quattrocento, ma poiché una parte di essi era stata ritrovata ancora, sono stati eseguiti degli esami del DNA in modo da ripiantare esattamente lo stesso tipo di vitigno del passato.

Il luogo è di una bellezza incantevole ed è un’oasi di pace inimmaginabile nel centro di Milano.

IMG_2203La visita si può prenotare al sito www.vignadileonardo.com, tuttavia noi ci siamo presentati una domenica all’una e non abbiamo avuto nessun problema ad entrare. Al momento della stesura di questo testo il biglietto d’ingresso costa € 10 (€ 11,50 se lo prenotate in anticipo) e comprende un’audioguida multilingua.

Il mio consiglio è di abbinare la visita delle vigne al Cenacolo Vinciano: per spostarsi da un luogo all’altro basta attraversare la strada. Sul sito esiste la possibilità di acquistare un biglietto cumulativo per entrambi i luoghi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...